Rispondere a?
Infinite possibilità di colori per elementi di facciata opachi che generano energia
Parole Chiave
sottofinestra, vetro opaco, facciata attiva, design architettonico
Tecnologie correlate

White Pearl

Anche il vetro bianco può essere attivo!

Il vetro attivo (ad es. il fotovoltaico) è spesso associato ai colori scuri. Gli architetti e i progettisti tendono in modo subcosciente a pensare che l’integrazione di vetro attivo avrà un impatto negativo sui loro progetti, limitando la tavolozza di colori alle tonalità blu-nero scure. Anche se questo era vero molto tempo fa, le facciate attive di oggi non sono diverse dalle loro controparti standard in quanto entrambe sono aperte esattamente alle stesse possibilità cromatiche.

Il sistema BIPV White Pearlؘ di AGC – utilizzato nel progetto illustrato, situato in prossimità dell’acqua in un ambiente naturale piacevole – ha una forma semplice e convenzionale. In questo progetto, il colore bianco è stato enfatizzato combinando vetro attivo Lacobel T bianco con vetrate isolanti traslucide satinate e vetrate isolanti trasparenti. Infatti, il colore bianco brillante è stato deliberatamente presentato in diretta opposizione ai colori scuri solitamente associati al vetro fotovoltaico. La combinazione di tre prodotti che vanno dal semplice al traslucido, vale a dire l’effetto specchio di Lacobel bianco semplice, l’ombra e la trasparenza del vetro satinato e le vetrate isolanti bianche all’interno, ha creato una profondità unica in facciata. Di notte, l’effetto viene invertito grazie alla retroilluminazione.

Adottando questo approccio decisamente incentrato sulla luminosità e la leggerezza, puntavamo a eliminare l’associazione tra vetro attivo e colori scuri. Il vetro attivo può essere utilizzato ovunque, in qualsiasi misura e colore. Può essere elegantemente incorporato in progetti futuri, senza necessità di scelte cromatiche limitate o drastiche. In effetti, tutti i colori possono assorbire il sole – anche se alcuni in modo più efficiente ed elegante di altri. Tutto il resto si riduce alla sensibilità architettonica e alla creatività.

Condividi questo articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp Line Email
I nostri ultimi successi
BIPV

ONDE URBANE – Moduli fotovoltaici in un contesto urbano

Lo sviluppo di impianti energetici rinnovabili nelle aree urbane dipende dalla loro capacità di generare energia sufficiente per dare un contributo significativo al mix energetico locale di un quartiere o di un intero complesso di edifici. Sebbene siano stati realizzati molti impianti BIPV, questi sono spesso su piccola scala e non sufficienti a soddisfare le esigenze dell'ambiente edificato che occupano.

Continua a leggere
BIPV

Vetro a controllo solare BIPV: Stopray Active si adatta perfettamente ai vetri Stopray Vision sull’intera facciata

Come architetto o progettista, hai mai sognato di creare una facciata continua in vetro dove quest’ultimo non solo permette di risparmiare, ma produce anche energia? Il tutto senza compromettere l'estetica? Stopray Active, un vetro opaco a controllo solare BIPV1 per sottofinestra, può essere integrato con i vetri Stopray Vision per realizzare questo sogno!

Continua a leggere